Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca

Assalti agli autotrasportatori sull'autostrada A14 in Puglia: arrestato un "osservatore" dei rapinatori

Le indagini furono avviate nel dicembre 2019 quando un autotrasportatore fu depredato, nelle vicinanze del casello autostradale di Cerignola Est, del suo carico di circa 20 tonnellate di farina di mandorle

La Polizia Stradale di Bari ha arrestato un cittadino andriese già noto alle Forze dell'Ordine, ritenuto responsabile, in concorso, di rapina e sequestro di persona. L'arresto è giunto al termine di un'attività investigativa coordinata dalla Procura di Foggia, riguardante rapine ai danni di autotrasportatori sull'autostrada A14.

Nello specifico, le indagini furono avviate nel dicembre 2019 quando un autotrasportatore fu depredato, nelle vicinanze del casello autostradale di Cerignola Est, del suo carico di circa 20 tonnellate di farina di mandorle per produzioni dolciarie. Il carico, diretto in Francia, aveva un valore di circa 60.000 euro

L'uomo arrestato oggi avrebbe svolto l’importante compito di “osservatore e bonificatore” del percorso effettuato dal mezzo, successivamente depredato da alcuni complici. Lo scopo principale sarebbe stato quello di scongiurare l’intervento delle forze di polizia. In corso ulteriori indagini per individuare i complici dell’arrestato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assalti agli autotrasportatori sull'autostrada A14 in Puglia: arrestato un "osservatore" dei rapinatori

BariToday è in caricamento