Due rapine in una notte a Bari: in manette due componenti di un commando armato

Fermati due pregiudicati foggiani dopo un'inseguimento. Avevano rapinato un distributore e una pizzeria in via Fanelli. Arrestati in un'abitazione a Ceglie i presunti complici

Il materiale sequestrato dopo gli arresti

Due rapine in una notte ai danni di esercizi commerciali a Bari, che hanno portato all'arresto di due pregiudicati di Trinitapoli (Foggia), L.N.M e D.B.A. Il 38enne e il 37enne sono stati fermati dai carabinieri.

Le rapine

Intorno alle 23.30, a bordo di una Fiat Multipla con targa asportata a Margherita di Savoia, avevano prima rapinato il benzinaio Q8 di via Fanelli. Minacciando il personale con due coltelli e una pistola, si erano fatti consegnare l'incasso di circa 1000 euro e 200 pacchetti di sigarette, danneggiando poi arredi e materiale informatico all'interno del bar della stazione di servizio.

Subito dopo, gli stessi malfattori si spostavano all’interno dell'adiacente pizzeria “Ristoo”. Anche qui la richiesta - sotto minaccia armata - di consegnare il denaro a quattro clienti, che frutta circa 2500 euro in contanti. Una delle vittime aveva al seguito l’incasso giornaliero delle propria attività commerciale corrispondente a 2.000 euro in contanti.

L'inseguimento e la perquisizione

Sono poi scattate subito le ricerche da parte dei militari, che hanno permesso a una gazzella del Nucleo Radiomobile di individuare, in Strada Torrebella, la Fiat Multipla con a bordo i due rapinatori, la quale veniva bloccata dopo un inseguimento conclusosi in  via Camillo Rosalba. Sottoposti a perquisizione, sono stati così rinvenuti due coltelli a serramanico, arnesi da scasso e capi di vestiario, sottoposti a sequestro.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il commando era però costituito da cinque persone in totale. Le successive indagini, volte all’identificazione dei tre complici riusciti a fuggire, portavano, ieri mattina,  i Carabinieri del Nucleo Radiomobile e del Nucleo Investigativo del Reparto Operativo di Bari, ad eseguire una perquisizione nella frazione di Ceglie del Campo, nell’abitazione di due italiani (un 18enne e una 37enne) e di un 23enne tunisino. Le operazioni di polizia giudiziaria, supportate anche da un’unità cinofila per la ricerca di armi ed esplosivi del Nucleo CC di Modugno (BA), consentivano di rinvenire e sottoporre a  sequestro: una pistola semiautomatica marca Luger od. 9, cal.22, con matricola abrasa, in ottimo stato d’uso; un fucile automatico modificato marca Franchi ca.12, risultato provento di un furto avvenuto nel 2015 a Modugno (BA); un’arma clandestina monocolpo a pistone cal.8 mm.; 28 cartucce cal. 7.65; 12 cartucce cal.12; un passamontagna di colore verde; due radio portatili, nonché 25 pacchetti di sigarette e altro materiale compatibile alla rapina ai danni del distributore Q8. Per tutti e tre scattavano così le manette per concorso in detenzione illegale di armi clandestine, alterate e relativo munizionamento, nonché per concorso in ricettazione. Il 18enne e il tunisino venivano così portati in carcere a Bari, mentre per la donna si aprivano le porte del carcere di Trani.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sono in corso indagini per verificare l’eventuale loro diretto coinvolgimento nella rapina ai danni del distributore Q8 e pizzeria Ristoo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento