Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca Stanic / Viale Europa

Colpi ai distributori di benzina del San Paolo, 21enne incastrato per altre due rapine alla Erg

Al giovane, già arrestato per l'assalto dell'8 ottobre scorso alla esso di viale Europa, sono stati addebitati altri due atti criminali in una stazione di servizio vicina, in viale Europa

I Carabinieri della Compagnia San Paolo hanno notificato una nuova misura cautelare, emessa dal tribunale di Bari, nei confronti di un 21enne già arrestato dai militari per la rapina dell'8 ottobre scorso al distributore di benzina Esso di viale Europa a Bari. Stavolta, il provvedimento riguarda altri due colpi effettuati nella vicina stazione di servizio Erg il 29 e il 31 ottobre scorsi. In quest'ultimo caso, il rapinatore, a volto travisato e armato di un bastone acuminato, si sarebbe avventato su una dipendente, scaraventandola a terra e sottraendole la somma di 55 euro, fuggendo via a piedi e attraversando di corsa la Statale 16, senza curarsi delle auto in transito a forte velocità.

Pochi giorni prima sottratti altri 285 euro

Due giorni prima, lo stesso giovane, si era impossessato di 285 euro con un altro colpo e anche in quella circostanza aveva tentato la fuga a piedi nella corsia centrale della Statale 16, in senso contrario alla marcia delle autovetture. Comparando i filmati estratti dal sistema di videosorveglianza con le modalità operative del giovane, i militari sono riusciti a perquisire il rapinatore la sera del 31 ottobre e a rinvenire gli abiti utilizzati per il colpo, scoperti tra i rovi di alcune campagne vicine. I vestiti erano stati utilizzato per effettuare l'altro colpo due giorni prima. Proseguono gli accertamenti per individuare eventuali complici del 21enne. 

                                      

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colpi ai distributori di benzina del San Paolo, 21enne incastrato per altre due rapine alla Erg

BariToday è in caricamento