menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cinque colpi in supermercati e tabaccherie baresi: arrestato Emanuele Vilella

La Polizia ha bloccato un 25enne, ritenuto responsabile di diversi colpi effettuati tra aprile e maggio scorso. Il giovane agiva a volto coperto, armato e in compagnia di un complice non ancora identificato

Agenti della Questura di Bari hanno un 25enne barese, Emanuele Vilella, accusato di 5 rapine ai danni di quattro supermercati e una tabaccheria del capoluogo pugliese: i colpi sono stati commessi tra aprile e maggio di quest'anno. Il giovane, a volto coperto e in compagnia di un complice, sarebbe entrato negli esercizi commerciali armato di pistola e a volto coperto, minacciando i dipendenti e svaligiando i registratori di cassa.

VIDEO: I RAPINATORI IN AZIONE

Il 25enne è stato anche immortalato dalle telecamere di sicurezza dei market. In quasi tutti i casi i malviventi hanno agito in presenza di clienti terrorizzati. Il modus operandi era praticamente lo stesso: Vilella e il complice agivano nel tardo pomeriggio e, dopo essersi fatti consegnare gli incassi di giornata fuggivano a bordo di uno scooter. La Polizia, dopo le denunce e le dichiarazioni di alcuni testinomi, sono riusciti a individuare il giovane malvivente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento