menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terrorizza ragazzini con un coltello e li rapina: arrestato pregiudicato

In manette un 32enne di origini albanesi: l'uomo è stato individuato dai Carabinieri nel centro di Noci. In base a una prima ricostruzione avrebbe assalito due gruppi di minorenni tra i 12 e i 14 anni

Girava armato di coltello terrorizzando e rapinando dodici ragazzini all'interno della villa Comunale di Noci: i Carabinieri hanno arrestato un 32enne di origini albanesi, già noto alle forze dell'ordine. L'uomo ha assalito adolescenti tra i 12 e i 14 anni, sottraendo loro del danaro. I minorenni sono stati in grado di mostrare ai militari una fotografia dell'aggressore, trovata su Facebook. L'uomo avrebbe agito più volte nel corso della stessa serata. Dopo rapide ricerche, i carabinieri lo hanno individuato e fermato in via principe Umberto, a poche metri dalla centrale piazza Garibaldi: con sè aveva un coltello a serramanico e le banconote sottratte poco prima ai ragazzini. L'uomo è stato quindi condotto in carcere a Bari, in attesa del processo per direttissima. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento