Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca

Sesso non protetto con un'amica senza avvertirla di essere sieropositivo: rintracciato e arrestato

La Polizia ha bloccato un uomo di origini abruzzesi, accusato di tentate lesioni gravissime. La donna, sottoposta ad esami clinici, non ha fortunatamente contratto la sieropositività

Avrebbe deciso di avere rapporti non protetti senza informare una barese che era sieropositivo: la Polizia ha arrestato un uomo di origini abruzzesi, accusato di tentate lesioni gravissime. Le indagini sono cominciate quando la donna si è rivolta al Policlinico riferendo di aver trascorso alcune giornate in compagnia di un amico con il quale ha consumato rapporti sessuali non protetti. Questi, prima di rientrare in Abruzzo, le avrebbe confidato di essere affetto dal virus Hiv.

La donna non ha contratto l'hiv

La donna ha chiesto aiuto ai medici e, dopo essersi sottoposta ad esami clinici, ha fortunatamente scoperto di non aver contratto la sieropositività. Nonostante la volontà di non denunciarlo, la Polizia ha avviato le indagini rintracciando l'uomo. Accertato il suo stato di sieropositivo, gli agenti lo hanno arrestato  per il reato di tentate lesioni gravissime, in esecuzione di una ordinanza di custodia cautelare agli arresti domiciliari emessa dalla Procura della Repubblica nel Tribunale di Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sesso non protetto con un'amica senza avvertirla di essere sieropositivo: rintracciato e arrestato

BariToday è in caricamento