Picco di decessi a Bari nel mese dell'epidemia da Covid: +67% rispetto alle stime

A certificarlo è il 'Sistema di sorveglianza della mortalità giornaliera' del Ministero della Salute. Dal 27 febbraio a oggi il numero di morti previsto erano 147 in meno

Un incremento del 67 per cento rispetto al numero previsto: alto tasso di mortalità a Bari nel mese di marzo, come calcolato dal 'Sistema di sorveglianza della mortalità giornaliera' del Ministero della Salute. La piattaforma di monitoraggio aveva previsto al 4 aprile un totale di 210 decessi da 36 giorni, ovvero dal primo caso di Coronavirus accertato (il 27 febbraio), ma i dati attuali parlano di 366 decessi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il calcolo delle aspettative è realizzato sulla base delle morti avvenute negli ultimi cinque anni nello stesso periodo, tenendo conto anche dell'invecchiamento della popolazione. Insomma, una media ponderata, di fatto 'sballata' dal diffondersi del virus anche in Puglia, che spiegherebbe quindi i 147 decessi superiori alla stima. Andando a guardare le singole stime giornaliere, si nota che sono stati registrati 74 morti tra 29 febbraio e 6 marzo; 80 tra il 7 e 13 marzo; 54 nella settimana successiva. Il picco si è avuto tra 21 e 27 marzo, con 81 decessi; valore poi sceso a 73 tra il 28 marzo e il 3 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • I nomi del nuovo Consiglio regionale: la ripartizione dei seggi, ecco chi siederà in via Gentile

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento