Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Trasporto pubblico, dalla Regione due milioni di euro per l'acquisto di nuovi mezzi

7 milioni di euro assegnati alla Puglia dal Ministero dell'Ambiente, 2,4 andranno al Comune di Bari. Le risorse dovranno essere impiegate per il rinnovo del parco mezzi. Le nuove vetture dovranno rispettare determinati requisiti di sostenibilità ambientale

Due milioni e 400mila euro per il rinnovo del parco mezzi del trasporto pubblico locale barese. I nuovi fondi sono parte di uno stanziamento complessivo di circa 7 milioni di euro che la Regione Puglia ha ottenuto dal Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, come annunciato oggi dall'assessore ai Trasporti Giannini.

Le risorse, ripartite tra tutti i capoluoghi di provincia pugliesi, saranno utilizzate per l'acquisto di nuovi mezzi che, spiega in una nota Giannini, "dovranno rispettare determinati requisiti di sostenibilità ambientale (alimentazione elettrica, oppure a metano o a gasolio con omologazione rispettivamente Euro VI o EEV), ed essere dotati di una serie di accessori per migliorare l’erogazione del servizio, quali l’impianto di salita per disabili in carrozzella con relativa postazione per disabile, l’impianto di aria condizionata, il sistema conta passeggeri e di video sorveglianza, il modulo crash-box, che permette di ottenere agevolazioni sulle polizze assicurative, il sistema di rilevamento AVM (Automatic Vehicle Monitoring) che permette di monitorare gli spostamenti dei mezzi, consentendo così alle aziende di migliorare l’efficienza del servizio".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto pubblico, dalla Regione due milioni di euro per l'acquisto di nuovi mezzi

BariToday è in caricamento