Cronaca San Pasquale / Sottopasso Luigi di Savoia

Sant’Antonio da Padova, arrivano a Bari le reliquie

Oggi la processione da piazza del Ferrarese, domani la visita al "Giovanni XXIII". Venerdì corteo storico con i resti del frate francescano

Arriveranno oggi pomeriggio le reliquie di Sant’Antonio da Padova, un evento per le migliaia di fedeli devoti al frate francescano nato a Lisbona nel 1195 e morto nella città veneta a soli 36 anni.

Le reliquie giungeranno nel capoluogo pugliese nel tardo pomeriggio e alle 19 saranno portate in piazza del Ferrarese da dove partirà la processione verso la chiesa intitolata al santo di Padova, in piazza Luigi di Savoia. Domani i resti del santo saranno portati all’ospedale pediatrico “Giovanni XXIII” e presso alcuni istituti scolastici della città. Giovedì, invece, le reliquie saranno trasferite al carcere minorile “Fornelli”. Rimarranno in chiesa fino a venerdì pomeriggio per la venerazione dei fedeli. Il 31 maggio, invece, si svolgerà il corteo storico per le strade della città, lo stesso che di solito viene svolto il giorno prima della ricorrenza onomastica del 13 giugno. Ciò per permettere di portare in processione le reliquie del santo di Padova.

Dopo aver conosciuto San Francesco D’Assisi, Sant’Antonio fu mandato in Francia per contrastare  la diffusione dell'eresia catara. Le sue doti di predicatore fecero immediatamente il giro del mondo. La sua fama attraversò anche l’Italia, dove ha svolto missioni pastorali a Montepaolo di Dovadola, Bologna e appunto Padova.

Intanto l’Amtab ha fatto sapere che oggi pomeriggio le linee 1, 2, 2/, 4, 10, 12, 12/, 21, 22, 35, CMM (Circolare Murattiano-Manzoni), navetta “A”, navetta “B” e navetta “C” potrebbero subire ritardi e/o variazioni di percorso durante lo svolgimento della processione che interesserà piazza del Ferrarese, corso Cavour, via Carulli e piazza Luigi di Savoia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sant’Antonio da Padova, arrivano a Bari le reliquie

BariToday è in caricamento