Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Banda larga e internet veloce, Renzi: "Bari tra le protagoniste"

Nella e-news il premier ha parlato del progetto Enel per connessioni fino a 1gb al secondo. Potrà essere pronto in 3 anni. Sul fronte Ferrovie Sud-Est:"Opera di pulizia su realtà indecorosa"

“Sulla banda larga tutti i territori stanno ricevendo una particolare attenzione, ma il nuovo modello studiato insieme a Enel vedrà tra gli altri il protagonismo di Bari e Cagliari", E' il premier Matteo Renzi, dalle pagine della sua e-news, ad annunciare novità per colmare il divario infratstrutturale e tecnologico del Sud, in particolare sul fronte internet. Il progetto di Enel, secondo i test, potrebbe fornire una velocità di trasmissione fino a 1gb al secondo: le nuove infrastrutture potrebbero essere operative in 3 anni con l'operatore dell'energia elettrica pronto a mettere a disposizione la fibra per le società di telecomunicazioni che venderanno gli abbonamenti a privati e aziende. Renzi, oltre alla banda larga, ha affrontato altri argomenti riguardanti il Sud: "L'opera di pulizia - ha aggiunto - su realtà indecorose come le Ferrovie Sud Est in Puglia o la riduzione delle partecipate previste dalla legge Madia sono ulteriori tasselli di un mosaico molto più ampio che vede il Mezzogiorno finalmente centrale nelle politiche del governo non con l’assistenzialismo o con l’elemosina, ma con la richiesta ai soggetti sociali e civili più forti di farsi sentire, di mettersi in gioco, di non sprecare tempo ed energia per fare giochini della vecchia politica, ma per mettersi finalmente in condizioni di competere".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Banda larga e internet veloce, Renzi: "Bari tra le protagoniste"

BariToday è in caricamento