Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca Murat / Via Sparano da Bari

"No al restyling di via Sparano", in un documentario le voci della protesta

La vicenda della riqualificazione e delle relative proteste ripercorsa attraverso un cortometraggio realizzato dal comitato 'Cittadini per via Sparano', che si oppone all'attuale progetto

Dalle iniziative di protesta al documentario, per raccontare attraverso lo schermo le ragioni del 'no' al progetto di restyling di via Sparano.

Nasce così "Il progetto alla barese - via Sparano", il video reportage per la regia di Alfredo Melidoro, promosso dal Comitato apartitico 'Cittadini per Via Sparano', e presentato nei giorni scorsi presso l'AncheCinema Royal.

"È il racconto - spiegano gli organizzatori - di una straordinaria storia di cittadinanza attiva, che ha visto i baresi mobilitarsi spontaneamente gridando a gran voce il proprio diritto, negato, alla partecipazione al processo decisionale e progettuale della strada simbolo di Bari. La raccolta di oltre 5000 firme, la condivisione di idee e proposte concrete di miglioramento, la costante ricerca di vero confronto con l'amministrazione, hanno contraddistinto questo percorso. Il comitato ha fortemente voluto raccontare con voci e immagini il desiderio di inclusione e una speranza per il futuro: tornare a vivere lo spazio pubblico, invece che essere considerati semplici fruitori di una strada, subendone, silenti, le trasformazioni".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"No al restyling di via Sparano", in un documentario le voci della protesta

BariToday è in caricamento