menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rientro a scuola, all'Euclide-Caracciolo studenti in aula: preside e docenti accolgono le prime classi

Nel giorno in cui in molte regioni d'Italia le scuole riaprono, l'istituto barese, in attesa dell'avvio delle lezioni in presenza (fissato in Puglia al 24) ha aperto le porte ai ragazzi delle prime classi per un incontro 'di presentazione' in Aula Magna

Mascherine, autocertificazione sullo stato di salute, misurazione della temperatura all'ingresso, gel per igienizzare le mani. Sono le regole con cui da oggi in molte regioni d'Italia si torna sui banchi di scuola. In Puglia invece bisognerà attendere fino al 24 settembre, dopo le elezioni (almeno per le scuole pubbliche, mentre alcuni istituti privati e paritari sono già partiti o partono oggi) ma qualche istituto ha deciso di 'anticipare', almeno per un primo incontro con gli studenti. E' il caso, a Bari, dell'Euclide-Caracciolo, che questa mattina ha riaperto le porte dell'aula magna per accogliere gli studenti delle prime classi. Un incontro conoscitivo, di presentazione, prima dell'avvio della didattica a distanza, che si svolgerà per i prossimi dieci giorni, per poi lasciar posto alle lezioni sui banchi. Con ingressi scaglionati, una classe per volta, i ragazzi sono quindi entrati in auditorium, nel rigido rispetto delle norme anti-Covid.

Nel pomeriggio, invece, è fissato un incontro a distanza con le classi terze, che attraverso la piattaforma Zoom potranno conoscere i nuovi docenti che li accompagneranno nella seconda parte del percorso di studi, in attesa del ritorno in aula il 24.


 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento