Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca

"Paga o diffondo le foto hot", ricatto ai danni di un uomo del nord, arrestata barese: in tre anni ricevute 114mila euro

Il provvedimento, eseguito dalla Guardia di Finanza, è stato emesso dal Gip del Tribunale di Bari, su richiesta del procuratore aggiunto Roberto Rossi e del sostituto procuratore Lanfranco Marazia

Avrebbe costretto un uomo, residente nel Nord Italia, a versare soldi minacciando di divulgare pubblicamente o di rendere note ai familiari alcune immagini hot: è stata arrestata, dalla Guardia di Finanza, una 35enne barese, accusata di estorsione. Il provvedimento è stato emesso dal Gip del Tribunale di Bari, su richiesta del procuratore aggiunto Roberto Rossi e del sostituto procuratore Lanfranco Marazia. 

In base alle indagini la donna, con la complicità di altre tre persone, tutte residenti a Bari, avrebbe minacciato più volte di rendere noti gli scatti. In cambio, nelle disponibilità degli indagati, sarebbero finiti, complessivamente, 114mila euro in tre anni e mezzo. Oltre alla misura cautelare personale, la Guardia di Finanza ha eseguito anche perquisizioni locali e personali, disposte dalla Procura della Repubblica di Bari, nei confronti dei quattro indagati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Paga o diffondo le foto hot", ricatto ai danni di un uomo del nord, arrestata barese: in tre anni ricevute 114mila euro

BariToday è in caricamento