Riccardo Scamarcio aggredito dopo litigio in stazione di servizio: "L'attore sarà risarcito"

Lo affermano fonti della difesa dell'artista nel processo in corso dinanzi al giudice di pace di Bari. L'episodio si verificò ad agosto 2015 a Noicattaro

L'attore pugliese Riccardo Scamarcio sarà risarcito, secondo fonti della difesa, per essere stato picchiato durante un litigio, avvenuto tre anni fa, in una stazione di servizio a Noicattaro, nel Barese. Nel processo in corso dinanzi al giudice di pace di Bari in cui l'attore risponde di minacce e il suo aggressore, un 45enne di Noicattaro, di lesioni e minacce, le parti si sarebbero impegnate a rimettere le rispettive querele e a definire un risarcimento danni nei confronti dell'attore picchiato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La vicenda risale al 2015

L'episodio risale al 6 agosto 2015. L'attore si era fermato con un amico ad una stazione di servizio per fare rifornimento. La sua auto ostruiva il passaggio di un furgoncino il cui autista intimò all'attore di spostarsi apostrofandolo con le frasi offensive, per poi picchiarlo per alcuni minuti con pugni. L'aggressore, denunciato dall'attore, aveva a sua volta denunciato Scamarcio, il quale lo ha successivamente controquerelato per calunnia. Entrambi sono finiti così sotto processo. Scamarcio, difeso dall'avvocato Nicola Quaranta, ha partecipato all'udienza dinanzi al giudice di pace di Bari acconsentendo, come la controparte, alla remissione della querela in cambio di un risarcimento danni che sarà quantificato entro la prossima udienza del 23 aprile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • In Puglia 20 nuovi casi di Covid, 4 nel Barese. Il dg dell'Asl: "Due nuclei familiari contagiati"

  • Coronavirus, la Puglia registra 23 nuovi casi. Tre positivi nel Barese: "Due già in isolamento, un altro paziente arrivato da fuori regione"

  • "Il Covid colpisce anche d'estate. Sbagliato salutare con baci e abbracci": l'infettivologa invita a non abbassare la guardia

  • Sette nuovi casi di Coronavirus in Puglia (su oltre 2200 test): tre sono in provincia di Bari

  • Come eliminare il grasso in eccesso? Gli specialisti di Bari usano... il freddo!

  • Temporali in arrivo nel Barese: la Protezione civile lancia l'allerta meteo gialla

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento