Ricci di mare senza tracciabilità: sequestrati 5mila esemplari in un ristorante del centro

Operazione della Guardia Costiera: comminata una sanzione di 2mila euro al trasgressore. Gli esemplari, vivi, sono stati requisiti per essere poi rigettati in mare

Circa 5mila esemplari di ricci di mare sono stati sequestrati dalla Gauardia Costiera in un ristorante del centro di Bari: gli esemplari erano di provenienza sconosciuta e senza documento di transito presso il Centro Spedizione Molluschi nonché della tarchetta ai fini della rintracciabilità. Il prodotto sequestrato ha un valore commerciale di 5mila euro ed è stato requisito per essere successivamente rigettato in mare. Il trasgressore è stato multato complessivamente con una sanzione di 2mila euro per "violazione delle norme igienico sanitarie e sulla tracciabilità del prodotto".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Uccide fidanzato della ex, accoltella la ragazza e il padre della vittima. arrestato 26enne a Bitetto

  • Pestato brutalmente per strada, morto dopo due giorni di agonia in ospedale. arrestato pregiudicato al San Paolo

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento