Cronaca

Pescava ricci di mare nonostante i i divieti: multa salata per un biscegliese ad Ancona

L'uomo è stato sorpreso mentre si trovava in zona Passetto da alcuni militari della Guardia di Finanza: per lui è scattata una sanzione da 4mila euro

Un sub di origini biscegliesi è stato sorpreso dalla Guardia di Finanza nelle vicinanze di Ancona, mentre pescava ricci di mare, pratica vietata nei mesi di maggio e giugno per consentire la riproduzione degli esemplari.. L'episodio è avvenuto in zona Passetto. L'uomo, accortosi della presenza dei militari, ha cercato di raggiungere la riva, dove ad aspettarlo vi erano altre tre persone. Tutto inutile: il gruppo è stato fermato poco dopo. Per il 'pescatore' biscegliese è scattata una multa da 4mila euro.

Ulteriori particolari su AnconaToday

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescava ricci di mare nonostante i i divieti: multa salata per un biscegliese ad Ancona

BariToday è in caricamento