Il cane antidroga fiuta il riccio incastrato in un carrello: in stazione scatta l'insolito salvataggio

Grazie al fiuto di Zatlan, il piccolo esemplare, incastrato sotto il passaruota di un carrello semovente, è stato tratto in salvo dagli agenti della Polfer

Era in stazione per un controllo straordinario antidroga, ma ad un certo punto Zatlan, pastore tedesco dell'unità cinofila della Polfer, ha fiutato qualcosa di diverso: un piccolo riccio, che si era incastrato sotto il passaruota di un carrello semovente, utilizzato dai ferrovieri per gli spostamenti in stazione. 

L'esemplare, appartenente ad una razza protetta, è stato così messo in salvo dagli agenti e poi affidato al Settore Faunistico del Centro Recupero Animali Selvatici della Regione Puglia.   

Nell'ambito degli stessi controlli, il fiuto di Zatlan è riuscito a intercettare una giovane che nascondeva droga nello zaino, permettendo agli agenti di bloccarla
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento