Martedì, 18 Maggio 2021
Cronaca

Stecche di sigarette e gratta e vinci rubati da una tabaccheria in Salento e recuperati a Bitonto: in manette 52enne

Il pregiudicato è accusato di ricettazione: i beni, del valore di circa 15mila euro, erano stati portati via da un esercizio commerciale di Gallipoli

E' stato sorpreso in un garage interrato con stecche di sigarette, gratta e vinci e merce risultata rubata da una tabaccheria di Gallipoli: la Polizia ha così arrestato un pregiudicato 52enne a Bitonto, accusato di ricettazione. Gli agenti, impegnati in un'attività di controllo del territorio, hanno avvertito un rumore metallico proveniente dal'abitazione dell'uomo, notando alcuni individui che scaricavano dei sacchi neri, assieme ad un uomo che, con un flessibile, tentava di tagliare una macchinetta conta soldi.

L'arrivo degli agenti ha provocato un fuggi fuggi generale: la Polizia è però riuscita a bloccare il pregiudicato dopo un breve inseguimento. Tra la merce ritrovata, numerose stecche di sigarette e strumenti per effrazione ma anche accendini e decine di tagliandi del gratta e vinci. I beni, del valore di oltre 15.000 euro, erano stati rubati da un bar tabacchi di Gallipoli. il tutto è stato quindi restituito ai legittimi proprietari.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stecche di sigarette e gratta e vinci rubati da una tabaccheria in Salento e recuperati a Bitonto: in manette 52enne

BariToday è in caricamento