Cronaca

Riciclavano auto rubate, tre arresti ad Alberobello

In manette tre uomini del luogo. I carabinieri li hanno sorpresi mentre erano intenti a smontare pezzi di motore e di carrozzeria da una Fiat Punto rubata, assemblandole su un mezzo dello stesso modello di proprietà di uno dei tre

I carabinieri li hanno colti in flagrante, mentre smontavano parti meccaniche di una Fiat Punto rubata per assemblarle su un'altra auto, sempre una Punto, di proprietà di uno di loro. Così sono finiti in manette con l'accusa di riciclaggio tre uomini ad Alberobello: il 39enne F. R., di Alberobello, il 42enne A. A., di Carbonara ed il 47enne barese N. L.

I tre sono stati sorpresi nel garage del 39enne, mentre nei locali attigui  e in un cortile adiacente i carabinieri hanno rinvenuto altre cinque auto (una “Lancia Y”, una “Fiat Panda”, una “Fiat Croma”, una “Fiat 500” ed una “Toyota Aygo”) con evidenti segni di effrazione e tutte oggetto di furto.

I veicoli, unitamente ad un consistente numero di pezzi di ricambio di vario tipo sono stati sottoposti a sequestro mentre i tre sono stati associati presso la locale casa circondariale.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riciclavano auto rubate, tre arresti ad Alberobello

BariToday è in caricamento