Lunedì, 26 Luglio 2021
Cronaca

Riciclaggio, sotto sequestro un bar e una società per la vendita di prodotti ittici

Nuovi sequestri della Dia nell'ambito dell'operazione "Adria" che qualche settimana fa ha portato all'arresto di 11 persone ritenute vicine al clan Capriati

Prosegue l'attivita' di contrasto della Direzione Investigativa Antimafia di Bari all'impiego di capitali illeciti in attivita' economiche nell'ambito della operazione "Adria", per la quale sono state arrestate undici persone tra cui Francesco Quarto, gia' autista del boss di Bari vecchia Antonio Capriati.

Gli agenti del Centro Operativo di Bari hanno sequestrato le quote sociali di una societa' di vendita all'ingrosso e al dettaglio di prodotti ittici "Euro fish", intestata formalmente ad Alesssandro Pastorelli, agli arresti domiciliari e di cui, secondo le indagini della DIA di Bari dirette dalla Procura Distrettuale, Quarto era divenuto socio occulto della sua rivendita di automobili in Modugno, sequestrata lo scorso 16 maggio.

Sequestrato anche un bar di recente avviato nel quartiere San Pasquale. I due compendi aziendali, stimati secondo la DIA di Bari di un valore complessivo pari a trecentomila euro, sono stati affidati alla gestione dell'Amministratore Giudiziario nominato dal gip del Tribunale di Bari.(AGI)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Riciclaggio, sotto sequestro un bar e una società per la vendita di prodotti ittici

BariToday è in caricamento