rotate-mobile
Giovedì, 18 Agosto 2022
Cronaca

Scomparsa Eugenio Scalfari, il ricordo della politica pugliese: "Legame speciale con Bari dopo avergli donato le chiavi della città"

Il fondatore de La Repubblica era stato ospite a Palazzo di città nel 2010. Il cordoglio di Emiliano: "I tuoi scritti sono e resteranno per tanti di noi un riferimento e una guida, per orientarci nel mondo"

La politica pugliese ricorda la figura di Eugenio Scalfari, fondatore del quotidiano La Repubblica scomparso a 98 anni. Tra i messaggi di cordoglio, quello del sindaco di Bari, Antonio Decaro, che ricorda un particolare aneddoto legato alla città: “Eugenio Scalfari ha ricevuto in dono le chiavi della città di Bari nel 2010 - spiega -. Da quel momento mi piace pensare che si sia instaurato un legame speciale tra la nostra città e il “direttore”, fondato sull’immensa stima che abbiamo nutrito per la sua persona e per la sua esperienza intellettuale, politica e culturale altissima, riconosciuta da tutti". Il presidente dell'Anci nazionale lo ricorda inoltre come "un uomo di grandissima cultura, curiosità e capacità visionaria, animato da una straordinaria passione democratica e civile".

Un ricordo lo affida ai social anche il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano: "La tua anima continuerà a brillare, Eugenio, nelle preziose tracce che ci hai lasciato - scrive - I tuoi scritti sono e resteranno per tanti di noi un riferimento e una guida, per orientarci nel mondo, per comprenderlo meglio, per conoscere noi stessi, il nostro profondo, per dare un senso alle cose. Essere tuo amico è stato un dono. Porterò con me il ricordo dei momenti vissuti insieme, la consegna delle Chiavi della Città di Bari, città in cui tu “ti sentivi a casa”, la bellezza delle nostre conversazioni, il tuo sostegno, la tua dolcezza, l’empatia e quelle qualità umane che mi facevano sentire sempre bene vicino a te".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scomparsa Eugenio Scalfari, il ricordo della politica pugliese: "Legame speciale con Bari dopo avergli donato le chiavi della città"

BariToday è in caricamento