menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Volo Ryanair Bari-Pisa costretto a rientrare in aeroporto dopo il decollo: "Impatto con stormo"

L'episodio è avvenuto intorno alle 22.30 di martedì. All'altezza di Barletta il Boeing 737 è stato costretto a fare dietrofront per i controlli di rito. I volatili non avrebbero danneggiato gravemente i motori

Ritorno sulla pista di Bari poco dopo il decollo per il volo Ryanair partito dall'aeroporto Karol Wojtyla di Palese nella serata di martedì. A ricostruire la vicenda è l'edizione pugliese de La Repubblica: intorno alle 22.30 - una ventina di minuti dopo il decollo - uno o più uccelli si sarebbero scontrati con l'aeromobile, senza però provocare gravi danni al motore. Nonostante la lieve entità dell'incidente, il Boeing 737 è stato costretto al rientro nel capoluogo, dopo aver virato verso l'Adriatico all'altezza di Barletta.

Impossibile, viste le procedure di sicurezza adottate dalla compagnia low-cost, procedere con il volo fino a Pisa, visto che i volatili avrebbero potuto compromettere in qualche modo il proseguio del viaggio. Al suo atterraggio al Karol Wojtyla è stato subito controllato dagli ingegneri del vettore, mentre i passeggeri sono stati imbarcati su un aereo sostitutivo che è partito per Pisa nella serata di ieri.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento