Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Incendio nell'ex Socrate, ospiti fatti rientrare in serata nell'edificio sgomberato: "Ora inizi il percorso di recupero"

La situazione si è sbloccata intorno alle 21.30, dopo l'arrivo del sindaco Decaro. Migranti e altre persone che occupavano lo spazio erano stati fatti sgomberare nella mattinata quando erano partite le fiamme

La situazione si è sbloccata solo in tarda serata, quando intorno alle 21.30 è arrivato il sindaco di Bari, Antonio Decaro, per rendersi conto della situazione. E allo scadere del coprifuoco, è stato concesso nuovamente l'ingresso nell'edificio che ospitava il Socrate, sgombrato ieri dopo che un incendio si era verificato all'interno della struttura.

La decisione è stata salutata in diretta social dall'associazione Solidaria, che aveva chiesto al primo cittadino di intervenire per salvaguardare i migranti e le altre persone che vivono all'interno della struttura. E ora chiedono un intervento dell'amministrazione per risanare l'immobile: "A fronte all'emergenza sanitaria in corso, come previsto dall'ultimo decreto governativo, dalle ore 22 scatta il coprifuoco - spiegano - Una ragione in più per permettere ai e alle residenti di rientrare e di farlo definitamente. Solo da domani può iniziare il percorso per l'autorecupero e la definitiva riqualificazione di una casa autogestita da ben 11 anni da persone migranti".

Momenti di tensione prima del rientro

Momenti di tensione si sono registrati in serata davanti all'ex liceo, dove si erano radunate un centinaio di persone, tra residenti, associazioni e collettivi cittadini. Dopo il sopralluogo dei vigili del fuoco, la struttura è stata dichiarata inagibile e per questo interdetta, ma i residenti hanno tentato, dopo ore di protesta, di rientrare nell'ex scuola. "E' la nostra casa - hanno protestato - dove andiamo?" A quel punto si sono registrati momenti di tensione ed è intervenuta la polizia. Situazione che è tornata alla normalità quando è stato permesso ai circa 60 migranti che abitano la struttura abbandonata di rientrare. All'esterno gli attivisti, intonando canzoni sul "diritto all'abitare", si sono dati appuntamento a domani mattina per un'assemblea davanti all'ex scuola.

(Foto fb Solidaria)

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio nell'ex Socrate, ospiti fatti rientrare in serata nell'edificio sgomberato: "Ora inizi il percorso di recupero"

BariToday è in caricamento