menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Via Toti, vecchi mobili e spazzatura: il marciapiede è una discarica

La fotodenuncia dell'associazione Sos Città da via Enrico Toti: accanto ai cassonetti rifiuti di ogni genere, in barba a qualsiasi divieto di conferimento domenicale e a qualsiasi regola di civiltà

Le strade baresi? Molte si trasformano in una discarica a cielo aperto, anche di domenica, quando vige il divieto di conferimento dei rifiuti indifferenziati. Eppure proprio la domenica i baresi (quelli incivili) sembrano 'sbizzarrirsi' nell'abbandonare ogni tipo di rifiuti accanto ai cassonetti. 

Come accaduto in via Enrico Toti, a Carrassi. La fotodenuncia è dell'associazione Sos Città: sul marciapiede, accanto ai bidoni, qualcuno ha abbandonato mobili, materassi, materiale di risulta e spazzatura di ogni genere.

"Questo comportamento deriva, ancora una volta, dal totale fallimento di questa campagna attuata dall’ass. Petruzzelli – denunciano i rappresentanti di Sos Città, Danilo Cancellaro e Dino Tartarino – Un divieto che esiste solo sulla carta, ma che non viene per niente rispettato, vuoi per l’inciviltà di alcuni baresi, vuoi anche e soprattutto per la totale mancanza di controlli". "La conseguenza - concludono - è che nonostante a Bari si paghi una Tari tra le più elevate d’Italia, la situazione non è per niente migliorata, anzi, come si può constatare, è addirittura peggiorata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento