Sabato, 25 Settembre 2021
Cronaca

Rifiuti speciali abbandonati lungo la strada: lo scempio nel parco di Lama Balice

La denuncia dei volontari dell'associazione Gens Nova: pneumatici, vecchi elettrodomestici e scarti edili abbandonati, con il rischio che qualcuno appicchi il fuoco

Sui bordi della carreggiata si alternano rifiuti speciali di vario genere: dalle carcasse di frigoriferi a televisori parzialmente distrutti, passando per le carcasse di pneumatici e terminando con scarti edili. Eppure siamo a due passi da un parco naturale, quello barese di Lama Balice. La segnalazione arriva dai volontari dell'associazione Gens Nova - Gruppo di lavoro per la Prevenzione dei Fenomeni a danno dell’Ambiente e della Salute Pubblica.

“Detta situazione non rappresenta sicuramente un’immagine da cartolina per la nostra città, se pensiamo che a poche centinaia di metri dai rifiuti, ha luogo il Parco Naturale di Lama Balice - commentano i volontari - Sembra che questa strada, apparentemente poco frequentata, si presti ad atti criminosi a danno dell’ambiente, ed eventualmente della salute pubblica, soprattutto se tutti quei pneumatici venissero malauguratamente dati alle fiamme”. L'auspicio dei volontari è che, denunciando attraverso i media, "si possa mettere fine a questa piaga mediante l’intervento degli organi deputati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti speciali abbandonati lungo la strada: lo scempio nel parco di Lama Balice

BariToday è in caricamento