Cronaca Poggiofranco / Via Giulio Petroni

Vecchi mobili e rifiuti accanto ai cassonetti, lo scempio in via Giulio Petroni: "Perchè i baresi odiano così la loro città?"

LO sfogo amaro di una cittadina sulla bacheca Facebook del sindaco Decaro, davanti all'ennesima 'discarica' sul marciapiede: uno scenario purtroppo non inconsueto, dal centro alle periferie

"Il mio è lo sfogo di una cittadina, rispettosa dell'igiene e del decoro della sua città. L'immagine che condivido risale ad oggi, ma potrebbe essere di un qualunque giorno della settimana... Ma noi baresi odiamo così tanto la nostra città da sfregiarla costantemente? Dovremmo ricorrere a telecamere nei pressi di ogni cassonetto?"

E' la amara constatazione postata da una cittadina sulla bacheca Facebook del sindaco Antonio Decaro, insieme ad una foto scattata in via Giulio Petroni che ritrae l'ennesimo scempio di ingombranti e rifiuti abbandondati sul marciapiede, accanto ai cassonetti. Uno scenario purtroppo non inconsueto in città, senza alcuna differenza tra zone più centrali e periferie. Una pessima abitudine che caratterizza purtroppo non pochi cittadini, e contro cui si invocano telecamere e multe salate. Che in effetti, a seconda le zone di azione individuate di volta in volta dal Comune, arrivano, ma non sembrano scoraggiare più di tanto gli incivili.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vecchi mobili e rifiuti accanto ai cassonetti, lo scempio in via Giulio Petroni: "Perchè i baresi odiano così la loro città?"

BariToday è in caricamento