menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sorpreso a bruciare rifiuti nella discarica abusiva in campagna: sullo stesso terreno allevava capre e galline

La scoperta dei carabinieri in un'abitazione nelle campagne del quartiere: il proprietario, un 48enne pluripregiudicato, è stato denunciato per realizzazione discarica abusiva, combustione di rifiuti pericolosi e per maltrattamento di animali

Sorpreso mentre bruciava materiale plastico e ferroso, in una discarica abusiva nelle campagne di Ceglie del Campo. Sullo stesso terreno, però, l'uomo - un pluripregiudicato 48enne - l'uomo allevava anche animali domestici. E' quanto hanno scoperto i carabinieri nel corso di un controllo in un'abitazione alla periferia dell'ex frazione.

Nello stesso terreno, i militari hanno trovato otto tra cavalli, pony e asini, 11 tra capre e pecore, e ancora piccioni, galline e oche, allevati in modo insalubre e sul sedime della medesima discarica. Il proprietario della abitazione, pluripregiudicato 48enne, è stato denunciato per realizzazione discarica abusiva, combustione di rifiuti pericolosi e per maltrattamento di animali.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento