rotate-mobile
Cronaca Libertà / Via Francesco Babudri

Rifiuti gettati fuori orario ed escrementi sui marciapiedi, 60 multe al quartiere Libertà

Controlli e sanzioni nell'ambito del programma 'Bari per bene': cittadini multati per non aver rispettato le regole sul conferimento della spazzatura, o per non aver raccolto le feci del proprio cane. E intanto proseguono anche le multe sui bus

Escrementi di cane lasciati sul marciapiede, rifiuti gettati 'fuori orario' o sacchetti dell'indifferenziato buttati nei cassonetti anche di domenica. Sono stati in tutto 60, tra domenica 31 gennaio e mercoledì, i cittadini 'incivili' multati al quartiere Libertà nell'ambito dei controlli del programma 'Bari per Bari', l'iniziativa lanciata dal Comune per promuovere il decoro urbano.

GLI INTERVENTI DI 'BARI PER BENE' - Nei prossimi giorni l'Amiu sarà impegnata nella realizzazione degli stalli per i cassonetti e nel posizionamento di posacenere e cestini porta rifiuti. Parallelamente continuano le attività di manutenzione del verde pubblico, con gli interventi di potatura di tutti gli alberi esterni di oleandro, caducifolie e latifolie sempreverdi in piazza Garibaldi e la manutenzione del giardino di pertinenza della scuola Carlo Levi in via Babudri.

LE MULTE SUI BUS - Intanto prosegue la 'guerra' ai furbetti del biglietto sui bus urbani. Gli agenti della Polizia municipale insieme ai verificatori dell’Amtab hanno elevato nell'arco della giornata 100 sanzioni a bordo degli autobus ai passeggeri sprovvisti di biglietto sulle linee 2, 3, 11/ 13, 27, 35, 53. In totale, negli ultimi giorni, sono state effettuate 724 sanzioni.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti gettati fuori orario ed escrementi sui marciapiedi, 60 multe al quartiere Libertà

BariToday è in caricamento