menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ingombranti abbandonati in strada, i cittadini arrabbiati scrivono un biglietto per gli incivili: "Gentaglia"

Succede a Carbonara: un foglietto lasciato su un piatto doccia abbandonato lungo il marciapiede per stigmatizzare un malcostume purtroppo ancora molto diffuso

Un messaggio a dir poco "diretto", poche parole per esprimere l'indignazione contro l'incivile di turno. Così a Carbonara, qualche cittadino (probabilmente stufo dell'ennesimo abbandono di rifiuti ingombranti in strada) ha preso carta e penna per scrivere un biglietto indirizzato a chi, tra via Ugo Foscolo e via Palermo, ha lasciato sul marciapiede addirittura un piatto doccia.

A raccontare l'episodio è proprio Amiu, attraverso la proèria pagina Fb: "Ci sono cittadini che non la mandano a dire e che, quando si trovano davanti all'abbandono abusivo di un ingombrante, arrivano anche a scrivere un biglietto di protesta, lasciando poco spazio all'immaginazione - commentano dall'azienda di igiene urbana - E' quello che hanno constatato direttamente i nostri operatori, intervenendo questa mattina in via Ugo Foscolo, angolo via Palermo, a Carbonara: su un piatto doccia lasciato per strada, insieme ad altri rifiuti, qualcuno ha attaccato un messaggio decisamente eloquente, per richiamare l'attenzione su un malcostume diffuso in città ovvero l'abbandono per strada di ingombranti. Può capitare che si tratti di pezzi di arredamento, di elettrodomestici o, come in questo caso, di un sanitario. E la protesta dei residenti è... dietro l'angolo".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento