Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca San Pasquale / Largo Due Giugno

Rifiuti nel laghetto e radici sporgenti, Forza Italia Giovani chiede "interventi urgenti per il parco 2 giugno"

Sopralluogo nell'area verde del quartiere San Pasquale: "Evidente stato di abbandono dei luoghi. Prati e arbusti secchi mancano di manutenzione"

Rifiuti e immondizia nel laghetto del parco 2 Giugno, radici sporgenti "pericolo d'inciampo" per ciclisti e podisti che affollano i viottoli dell'area verde: a denunciare lo stato dei luoghi sono i Giovani di Forza Italia che hanno effettuato un sopralluogo. Per il coordinatore cittadino Danilo Cancellaro e Gianluca Mortato, "il laghetto che da anni ha come barzelletta l'improvvisa scomparsa di paperelle, pesci e tartarughe, ormai si è trasformato da acquario faunistico in discarica inorganica con la ploriferazione di insetti. I giardini del parco sono in evidente stato di abbandono di cui i prati e gli arbusti secchi e gialli mancano di manutenzione. Chiediamo all'amministrazione comunale ed a quella municipale di intervenire tempestivamente per restituire dignità all'intero parco" concludono i due esponenti di Fi".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti nel laghetto e radici sporgenti, Forza Italia Giovani chiede "interventi urgenti per il parco 2 giugno"

BariToday è in caricamento