Dai barattoli di vernice alla plastica, troppe impurità nell'organico: Amiu bacchetta i baresi 'disattenti', "danno economico per tutti"

L'azienda di igiene urbana post su Fb i risultati delle analisi eseguite sulla frazione dell'umido: "Comportamenti inspiegabili e irrispettosi, la scelleratezza di qualcuno crea problemi a tutti"

Una percentuale di impurità pari al 10,72% nella frazione organica dei rifiuti raccolti da Amiu: una quota evidentemente troppo alta, segno che di una fetta di baresi che non si impegnano a differenziare correttamente, rischiando così di causare un danno a tutta la comunità. A denunciare il problema dell'organico 'contaminato' è, con un post su Fb, la stessa azienda di igiene urbana:

"Queste sono le immagini dell'analisi merceologica eseguita sulla frazione dell'umido. Le analisi merceologiche permettono un esame completo su un determinato rifiuto e l'esito consente la programmazione di ciclo, attività di raccolta e trasporto e, successivamente, di trattamento e smaltimento. L'esito di queste specifiche analisi ha dato come risultato il 10,72% di impurità: un dato evidentemente negativo, frutto della presenza - nella frazione dell'organico - di barattoli di vernice oltre che di flaconi di plastica, come si evince dalle immagini. Un comportamento senza senso, da parte di alcuni irrispettosi del lavoro degli altri e, soprattutto, del benessere dell'intera comunità barese. Non solo. Episodi come questo portano, inevitabilmente, a conseguenze economiche che ricadono sui tutti i cittadini".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Si tratta di comportamenti inspiegabili, irrispettosi" spiega il presidente di Amiu Puglia Sabino Persichella. "Il rischio - continua - oltre all'aumento dei costi di smaltimento, è l'impossibilità di conferire in impianto e quindi di ritirare l'organico. La scelleratezza di pochi crea conseguenze sulla maggioranza dei cittadini baresi, per fortuna attenti e virtuosi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

  • Regionali Puglia 2020: i risultati | Percentuali e voti dei candidati presidente

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento