Mercoledì, 22 Settembre 2021
Cronaca

Santa Caterina nel degrado, il M5S: "Amianto tra i cumuli di rifiuti abbandonati"

La denuncia del Movimento nelle aree tra la città e il centro commerciale: "Chiediamo la bonifica immediata del sito e maggiori controlli per tutelare la zona"

Cumuli di rifiuti tra cui "pneumatici, materiale di risulta e amianto", gettati tra le campagne e i canali non lontani dal centro commerciale di Santa Caterina. A denunciare il degrado, di un'area vasta circa 2 ettari, è il Movimento Cinque Stelle: "A quanto pare - affermano i consiglieri del Municipio 2, Alessandra Simone e Claudio Carone - il fenomeno dell'abbandono dei rifiuti non si è mai fermato e continua a danneggiare irrimediabilmente il nostro ambiente. Non molto lontano dai rifiuti tombati" nel 2015 su una superficie di 2 ettari, tra le campagne e i canali che circondano il centro commerciale "abbiamo rilevato la presenza di numerosi cumuli" di immondizia e materiale.

"Questi luoghi - aggiungono - oltretutto non sono molto distanti da abitazioni e campi coltivati. In modo particolare, nella lama situata a ridosso del centro commerciale e che interseca la via Santa Caterina, massiccia è la presenza di rifiuti di vario genere lungo le pareti della stessa, tra cui pneumatici, materiale di risulta e amianto. Invieremo una segnalazione agli uffici competenti - spiegano - al fine di richiedere la bonifica del sito e a maggiore controllo del territorio in questione."

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Santa Caterina nel degrado, il M5S: "Amianto tra i cumuli di rifiuti abbandonati"

BariToday è in caricamento