Giovedì, 13 Maggio 2021
Cronaca Santo Spirito / Corso Umberto I

L'area ex Scac di Santo Spirito è una discarica: "Telecamere per stanare gli incivili"

La struttura, abbandonata da circa 20 anni, è diventata un ricettacolo di rifiuti, buste e rottami di ogni genere. Un cittadino: "Ieri qualcuno ha appiccato del fuoco, prontamente spento da una squadra di vigili"

Una vera e propria discarica di immondizia, buste e rottami vari: è quello che resta della struttura ex Scac di Santo Spirito, abbandonata da oltre 20 anni, rudere che costeggia corso Umberto mai riqualificato. Alcuni residenti, con foto piuttosto indicative, segnalano la presenza del degrado. L'area viene utilizzata dagli incivili per lasciare sacchi contenenti rifiuti e non solo: qualcuno, come segnalano gli abitanti, nella giornata di ieri, avrebbe anche appiccato un incendio, prontamente segnalato da un passante e spento dai vigili del fuoco: "Chiediamo - afferma il consigliere comunale Michele Picaro (Fi) - che vengano installate delle telecamere. Sono esterrefatto per l’incapacità dell’amministrazione comunale di comprendere dove posizionarle per stanare gli incivili".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'area ex Scac di Santo Spirito è una discarica: "Telecamere per stanare gli incivili"

BariToday è in caricamento