menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Trasportava rifiuti da scavo su terreno senza autorizzazioni: bloccato autocarro, tre persone denunciate

I Carabinieri Forestali hanno sequestrato 1,8 mc di rifiuti, un camion sul quale erano collocati e un'area da 1750 mq in contrada Casello Cavuzzi, alla periferia di Polignano a Mare

I Carabinieri Forestali hanno sequestrato 1,8 mc di rifiuti, un autocarro sul quale erano stipati e un'area da 1750 mq in contrada Casello Cavuzzi, alla periferia di Polignano a Mare, denunciando tre persone per violazioni al Testo Unico dell'Ambiente: il materiale, infatti, sarebbe stato trasportato e depositato illecitamente.

Nel corso dei controlli, i Militari hanno fermato un autocarro che trasportava rocce e teere da scavo, miste a materiale cementizio. Il conducente, nonostante la richiesta dei Carabinieri, non ha esibito la documentazione idonea al trasporto. Il mezzo, inoltre, risultava senza le autorizzazioni necessarie al trasporto dei rifiuti ed è stato quindi sequestrato. Sigilli, infine, sono stati apposti sull'area di destinazione, dove vi erano già terre e rocce da scavo assieme ad altri rifiuti come mattonelle, ceramiche, bitume e tufo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento