Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Noci

Scarti edili, bombolette vuote e pezzi metallici: scoperto terreno invaso da rifiuti, scatta la denuncia

Il terreno, risultato di proprietà di una impresa edile con sede legale a Noci, è stato sequestrato. Il titolare dell'azienda è stato denunciato per abbandono e deposito incontrollato di rifiuti al suolo

I Carabinieri Forestali hanno scoperto nelle campagne di Noci, nel Barese, un notevole quantitativo di rifiuti speciali derivati da lavori e demolizioni edili. Il ritrovamento è avvenuto in località Patrella: l'area interessata dai rifiuti occupa una superficie di 85mq ed è costituita da rocce e pietre da scavo, spezzoni di pavimentazioni e rivestimenti, piastrelle e pezzi di marmo, nonché latte in plastica, infissi e bombolette vuote

Il terreno, risultato di proprietà di una impresa edile con sede legale a Noci, è stato sequestrato. Il titolare dell'azienda è stato denunciato per abbandono e deposito incontrollato di rifiuti al suolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scarti edili, bombolette vuote e pezzi metallici: scoperto terreno invaso da rifiuti, scatta la denuncia

BariToday è in caricamento