Tubi, rifiuti elettrici e lastre di eternit: la discarica in strada Rafaschieri si allarga

L'area nelle campagne tra Japigia e Mungivacca, già segnalata nei mesi scorsi, continua ad essere utilizzata come discarica abusiva di rifiuti speciali

Era stata scoperta già qualche mese fa, attraverso una segnalazione al numero verde contro i reati ambientali. Ma la discarica abusiva in strada Rafaschieri, nelle campagne tra Japigia e Mungivacca, nel frattempo continua a 'crescere'. Nell'area nuovi rifiuti sono stati abbandonati di recente, come constatato durante un sopralluogo dai volontari dei Rangers d'Italia-Puglia. Oltre a tubi in gomma, parti di apparecchiature elettriche e rifiuti di altri tipo, nell'area pare siano presenti anche alcune lastre di eternit. 

Un fenomeno, quello dell'abbandono di rifiuti nelle campagne, che da tempo suscita preoccupazione e allarmi anche per il connesso fenomeno dei roghi.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento