menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il palazzo comunale di Bitonto

Il palazzo comunale di Bitonto

Salta per maltempo la fiera a Bitonto, il Comune rimborsa la tassa di occupazione del suolo agli ambulanti

Già la prima data dell'Antica fiera di San Leone, il 10 aprile, era stata annullata per l'acquazzone che aveva imperversato nel Barese: "Segnale di vicinanza a una categoria in forte crisi"

La fiera non si può svolgere per problematiche legate al maltempo e il Comune rimborsa i venditori ambulanti. Succede a Bitonto, dove ieri doveva svolgersi il tradizionale appuntamento con la 'Fiera commerciale di San Leone', data scelta dopo il primo rinvio del 10 aprile scorso. Invece, come ad aprile, il forte nubifragio che si è abbattuto nel Barese non permise il regolare svolgimento della manifestazione, da qui la scelta di restituire la somma versata come tassa di occupazione suolo pubblico ai venditori per il mancato utilizzo del posteggio.

La richiesta era arrivata dalle associazioni di categoria - CasAmbulanti Bitonto, Fiva, Confcommercio, Confesercenti, Federcommercio, Unimpresa UNIBA - durante l’incontro istituzionale con il vicesindaco di Bitonto, Rosa Calò, in Comune lo scorso 9 maggio. Proposta poi confermata grazie all'impegno del comandante della polizia municipale di Bitonto, Gaetano Paciullo e al commissario capo, Silvana Dimundo.

"Vedere accolte le richieste di rimborso e compensazione delle somme versate dagli ambulanti per non aver frequentato la Fiera di San leone - commentano Donato Gala e Savino Montaruli, rispettivamente presidente CasAmbulanti Italia e responsabile di Settore UniBa - a causa delle avverse condizioni meteo è oggetto di grandissima soddisfazione quindi sentiamo di ringrazia di cuore l’amministrazione comunale di Bitonto, il Sindaco Michele Abbaticchio, le autorità presenti all’incontro del 9 maggio ma anche l'Assessore alle Attività Produttive, Marianna Legista e il consigliere delegato al commercio Lillino Avellis e tutte le parti in causa che hanno dato un segnale straordinario di vicinanza ad una Categoria ancora fortemente in crisi ma sempre tanto amata dalla popolazione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento