rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca

Via paletti e archetti dai marciapiedi, partono le operazioni di rimozione in corso Cavour: "Pericolo per i pedoni e ostacolo per i disabili"

Posizionati sui cordoli per impedire il parcheggio selvaggio, saranno ora tolti. Il presidente del Municipio 1, Leonetti, ai baresi: "Oggi non più necessario tenerli, non deludeteci"

Via archetti dissuasori e paletti dai cordoli dei marciapiedi nelle strade del Murattiano e del quartiere Madonnella. Le operazioni sono partite questa mattina da corso Cavour. A darne notizia il presidente del Municipio 1, Lorenzo Leonetti.

"Alcuni decenni fa - dice Leonetti - per evitare il parcheggio selvaggio delle auto, era abitudine posizionare i paletti ed archetti sui cordoli dei marciapiedi. Oggi non è più necessario. I baresi, almeno su questa domanda, hanno fatto un grosso passo avanti. Oggi quei paletti sono solo una fonte di pericolo per i pedoni, sono poco decorosi, complicano la vita dei cittadini disabili e dei tanti passeggini che circolano in città. Ecco la decisione di osare una bella “ripulita”.  Con il valido supporto della durata di lavori pubblici e della Bari Multiservizi, sono iniziate le rimozioni in Corso Cavour, si proseguirà nelle strade del quartiere Murat e Donnella. Questo gesto di fiducia nei confronti dei baresi è solo un primo segnale. Non deludeteci".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Via paletti e archetti dai marciapiedi, partono le operazioni di rimozione in corso Cavour: "Pericolo per i pedoni e ostacolo per i disabili"

BariToday è in caricamento