menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'incidente nel sottopasso di Sant'Antonio, quando un camion colpì i cavi del filobus

L'incidente nel sottopasso di Sant'Antonio, quando un camion colpì i cavi del filobus

Via i cavi inutilizzati del filobus, primi lavori in corso Vittorio Emanuele

Hanno preso il via nella notte le operazioni di smontaggio dei vecchi cavi: la rimozione riguarderà solo le zone non interessate dall'attivazione della nuova linea filobus, la cui partenza, tuttavia, è attesa da anni

Via i vecchi cavi del filobus ormai inutilizzati. Le operazioni di smontaggio da parte dei tecnici Amtab sono cominciate questa notte da corso Vittorio Emanuele. Ad essere rimossi, spiegano da Palazzo di Città, saranno solo i cavi presenti nelle zone non interessate dall'attivazione della nuova linea filobus (che collegherà Bari a Carbonara).

Una decisione, quella dello smontaggio dei vecchi cavi, presa per scongiurare ulteriori casi di danneggiamento o pericolo. Più volte già in passato, infatti, si sono verificati incidenti legati proprio alla presenza dei fili. L'ultimo episodio nel sottopasso di Sant'Antonio, quando una bisarca tranciò i cavi restando impigliata.

Intanto, però, l'attivazione della nuova linea filovia che dovrebbe collegare Bari a Carbonara, seguendo il percorso della linea 4, ha ormai accumulato un ritardo di anni. L'entrata in funzione del filobus è attesa dal 2010, ma da allora, rinvio dopo rinvio, il servizio non è ancora partito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento