Rinvenuto cadavere nelle vicinanze dello stadio San Nicola: è di un 42enne, avviate indagini

Sul posto Carabinieri e Polizia Scientifica: effettuati i primi rilievi. Secondo gli inquirenti si tratterebbe di un uomo con problemi di tossicodipendenza

Il corpo senza vita di un 42enne è stato rinvenuto, questa mattina, nelle vicinanze della rotatoria che conduce allo stadio San Nicola di Bari, nel quartiere Carbonara. L'uomo risultava scomparso da due giorni. Sul posto sono giunti i carabinieri per i i rilievi, assieme alla Polizia Scientifica. Si tratterebbe, secondo le prime informazioni, di un uomo con problemi di tossicodipendenza. Avviati i primi accertamenti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

  • Calano le occupazioni delle terapie intensive covid in Puglia: migliora anche il trend dei contagi sui tamponi eseguiti

  • Spostamenti ingiustificati fuori Comune, cibi e bevande consumati nei pressi di bar e locali: controlli anticovid e multe nel Barese 

  • Covid a Bari, positivi sopra quota 3100: più di 4200 i cittadini in isolamento domiciliare

Torna su
BariToday è in caricamento