Da via Sparano a Bari vecchia, fioriere antiterrorismo e presidi di polizia in 5 aree 'a rischio'

Le misure disposte d'urgenza dal Comitato per l’ordine e la sicurezza. Cinque le aree a rischio individuate, tutte nel centro cittadino

Da via Sparano alle due principali piazze di Bari vecchia, da via Argiro al lungomare, quando chiuso al traffico. In tutto cinque aree, tra le più frequentate del centro, individuate dalla cosiddetta 'mappa del rischio', in cui verranno adottate speciali misure antiterrorismo.

Il vertice in Prefettura

Il piano è stato messo a punto oggi in Prefettura, nell'ambito della riunione del Comitato per l'ordine e la sicurezza. Le misure prevedono il posizionamento di fioriere per proteggere le aree pedonali e presidi fissi di Polizia municipale e forze dell’ordine all’ingresso di alcune strade del centro, come via Venezia.

Piazza del Ferrarese: fioriere anti-tir per proteggere l'accesso

Nell'immediato, gli interventi si concentreranno su Bari vecchia, dal momento che non sono previste prossime chiusure al traffico del lungomare e in via Sparano sono presenti i cantieri per la riqualifcazione della strada. Tecnici del Comune e agenti della Questura effettueranno oggi i primi sopralluoghi per il posizionamento dei dissuasori secondo un piano che, dicono da Palazzo di Città, dovrà garantire "sicurezza e decoro", senza, come detto nei giorni scorsi dal sindaco Decaro, "blindare" la città. In particolare, già da questo fine settimana, sarà presente un presidio di forze dell'ordine all'ingresso della Muraglia, mentre fioriere saranno posizionate all'ingresso di piazza del Ferrarese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Urtano un'auto in via Amendola, finti poliziotti scendono e rubano denaro a un ragazzo: fuga da Bari a Mola, inseguiti e arrestati

  • Blitz in un negozio cinese all'ingrosso di Bari: sequestrati 100mila euro di prodotti 'Apple' e 'Samsung' taroccati

  • Problema in volo sull'aereo Bari-Milano, il carrello non risponde ai comandi e il pilota fa dietrofront: atterraggio ok

  • Incidente a Bari, schianto all'incrocio: auto finisce fuori strada e abbatte semaforo

  • Fuga da film alle porte di Bari, inseguiti dai carabinieri dopo un furto a Casamassima si schiantano con l'auto: presi

  • Nuovo caso sospetto di Coronavirus: 40enne da Bisceglie al Policlinico di Bari. All'aeroporto di Palese arriva lo scanner termico

Torna su
BariToday è in caricamento