Giovedì, 29 Luglio 2021
Cronaca Carrassi / Via Luigi Ricchioni

San Paolo, residenti in allarme per le attività di un'azienda di fitofarmaci: il Comune convoca un incontro

A creare preoccupazione l'avviso diffuso nei giorni scorsi dalla polizia municipale con le misure di sicurezza da adottare in caso di incendio nell'azienda. Circoscrizione e Comune rassicurano: "Nessun pericolo, gli avvisi solo una prassi prevista dalla legge"

Il manifesto preparato dal Comitato di quartiere dopo l'avviso diffuso dalla polizia municipale

L'allarme è scattato nei giorni scorsi, quando i residenti si sono visti recapitare una lettera della polizia municipale con una serie di misure di sicurezza da rispettare in caso di incidente in una ditta della zona che immagazzina fitofarmaci. Una comunicazione che ha subito suscitato la preoccupazione dei cittadini, che hanno tempestato di richieste di spiegazioni il Comune e la bacheca Facebook del sindaco Emiliano, avviando anche una raccolta firme per chiedere maggiore chiarezza sugli eventuali rischi tossici legati alla presenza dell'azienda.

Immediate le rassicurazioni dell'amministrazione comunale, che in una nota ha spiegato: "La comunicazione recapitata ai residenti risponde ad un obbligo previsto dalla vigente normativa sulla sicurezza della Protezione civile che impone un’informazione completa sugli accorgimenti da adottare nell’ipotesi straordinaria di un incidente all’interno dell’azienda in questione. Peraltro si tratta di una comunicazione, già inviata nel 2009, che deve essere effettuata ciclicamente".

Sempre per rispondere alle domande dei cittadini, Comune e Circoscrizione hanno organizzato per domani un incontro al quale prenderanno parte il comandante della Polizia municipale Stefano Donati, il presidente Aldo Iannone e i consiglieri della III Circoscrizione,  e l'amministratore della società Bravi, Luciano Tavolaro. L'appuntamento è alle ore 16, presso gli uffici circoscrizionali in via Vincenzo Ricchioni 1, nel quartiere San Paolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

San Paolo, residenti in allarme per le attività di un'azienda di fitofarmaci: il Comune convoca un incontro

BariToday è in caricamento