Rissa in centro a Molfetta, all'arrivo dei carabinieri 19enne li aggredisce rabbioso: arrestato

Il giovane è stato portato in Caserma nel tentativo di riportarlo alla calma, ma ha continuato a opporre resistenza e a insultare i militari

Stava litigando per strada e, all'arrivo dei carabinieri intervenuti per sedare la rissa in centro a Molfetta, li ha aggrediti rabbioso. Protagonista dell'episodio, un 19enne del posto, portato in caserma ieri per cercare di riportarlo alla calma. Gesto inutile: una volta arrivato in caserma, il giovane ha continuato ad opporre resistenza e a insultare i militari. 

È stato quindi arrestato e posto agli arresti domiciliari, a disposizione dell'autorità giudiziaria di Trani. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

Torna su
BariToday è in caricamento