Via Montegrappa, rissa in enoteca: due arresti e una denuncia

In manette un 42enne e un 18enne; denunciato a piede libero un minorenne. La rissa, scaturita da una discussione per futili motivi, è stata interrotta dall'intervento dei carabinieri

Un'animata discussione nata da motivi banali, poi dalle parole si passa alle vie di fatto, e scoppia la rissa a suon di calci e pugni. E' accaduto ieri in via Montegrappa, al quartiere Carrassi, all'interno di un'enoteca, dove i carabinieri hanno arrestato un 42enne e un 18enne e denunciato a piede libero un minorenne.

I militari sono intervenuti nel locale in seguito ad una segnalazione giunta al 112, bloccando i tre responsabili che dovranno rispondere di rissa, resistenza a pubblico ufficiale e lesioni personali. Nel corso della violenta colluttazione sono stati coinvolti anche alcuni clienti presenti in quel momento nel locale, che hanno riportato lievi lesioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento