Cronaca

Picchiato da un giovane leccese, militare barese ferito al volto: naso rotto e prognosi di 25 giorni

Il soldato è di stanza nella caserma 'Nacci' di Lecce. L'episodio si è verificato all'interno di un bar di via Monteroni, nel capoluogo salentino. Non è ancora chiaro il motivo della colluttazione

La caserma 'Nacci' di Lecce

Un militare barese di stanza nella caserma 'Nacci' di Lecce è stato aggredito e colpito da un giovane del posto al termine di un diverbio. L'episodio si è verificato all'interno di un bar di via Monteroni, nel capoluogo salentino. Non è ancora chiaro il motivo della colluttazione. Sul posto sono giunte volanti della Polizia. il giovane barese è stato ferito al volto riportando la frattura del setto nasale e 8 punti di sutura al labbro superiore, con prognosi di 25 giorni. Indagato un 23enne salentino, rintracciato grazie alla targa e al modello dell'auto.

Ulteriori dettagli su Lecceprima

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Picchiato da un giovane leccese, militare barese ferito al volto: naso rotto e prognosi di 25 giorni

BariToday è in caricamento