Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca Palese - Macchie / Via di Palese Modugno

Palese, la posta arriva in ritardo: residenti esasperati

Nel quartiere continuano i disservizi già denunciati qualche mese fa. L'ex consigliere della Prima Circoscrizione Antonio Demichele: "Problema irrisolto nonostante le promesse di Poste Italiane"

Lettere che arrivano in ritardo, bollette consegnate anche dopo la scadenza per il pagamento, con i cittadini costretti a pagare gli interessi di mora. Un disservizio ormai cronico, quello dei ritardi nella consegna della posta a Palese, che nonostante le ripetute denunce e l'esposto in Procura dei residenti non trova ancora una soluzione.

A sollevare nuovamente la questione è in una nota l'ex consigliere della I Circoscrizione in quota Fli, Antonio Demichele.  "Le  Poste, a  tutt’oggi,  anche  dopo  denuncia  dettagliata alla  Procura  della  Repubblica  di  Bari,  a  mia  firma  e  di  altri  cittadini - sottolinea Demichele - continuano  a  non  rispettare  la  puntualità della consegna della  corrispondenza". Il consigliere segnala poi alcuni casi specifici, verificatisi in concomitanza con le festività natalizie: "In via  Modugno a Palese, ad  esempio, le bollette di Enel Energia con scadenza di pagamento il 24 dicembre 2012, o le bollette di Enel servizio Elettrico con scadenza 29 dicembre 2012, sono state recapitate in notevole ritardo, ad alcuni residenti il giorno 02 gennaio 2013 ad altri i giorni successivi".

"Il sottoscritto e i cittadini residenti nel territorio -  conclude Demichele -  vchiedono  di sapere  quando e come la situazione del disservizio lamentato sarà superata viste le tante denunce  da  parte  di cittadini comuni e amministratori locali  fatte  sull’argomento e tutte cadute nel vuoto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Palese, la posta arriva in ritardo: residenti esasperati

BariToday è in caricamento