rotate-mobile
Lunedì, 27 Maggio 2024
Cronaca

Muvt, boom di domande per l'acquisto di bici e monopattini elettrici, uffici in affanno: "Recupereremo il ritardo nelle risposte"

La conferma a BariToday anche dall'assessore Galasso, nel bando era indicato un tempo massimo di cinque giorni dopo il click day del 27 giugno. Il messaggio agli utenti: "Vi chiediamo un po' di pazienza"

Avvio con qualche difficoltà per la seconda tornata del bando 'M.U.V.T. in bici', il progetto del Comune che garantisce un contributo economico fino al 50% per "l’acquisto di biciclette nuove di fabbrica e ricondizionate tradizionali e a pedalata assistita - si legge nel bando - per uso urbano, non sportivo, dispositivi da montare sulle biciclette per il trasporto di cose o persone, cargo bike e dispositivi di micromobilità elettrica".

Con l'avvio delle domande a partire dal 27 giugno scorso, infatti, tanti baresi avevano presentato richiesta per l'acquisto nei negozi convenzionati. Un numero forse oltre le aspettative, visto che a quasi tre settimane dopo diversi utenti non hanno ricevuto risposta sull'incentivo. Un tempo ben più lungo di quello indicato dal bando, dove si specifica che "una volta accertata la conformità della domanda, il Comune di Bari - Settore Urbanizzazione Primarie - provvederà entro cinque giorni lavorativi a comunicare al rivenditore l'esito dell'istruttoria", che dovrà a sua volta comunicarlo al cliente. 

Eppure chi nel giorno del 'click day' aveva presentato domanda temendo di rimanere fuori - il finanziamento totale era di 400mila euro - in diversi casi non è stato ancora contattato. Il motivo, come confermato a BariToday anche dall'assessore alla Mobilità sostenibile, Giuseppe Galasso, è proprio la grande mole delle domande, che non ha permesso agli uffici di rispettare i tempi di risposta.

Anche attraverso i canali social del progetto Muvt, sono stati rassicurati gli utenti, spiegando che il ritardo verrà recuperato nei prossimi giorni. "Sempre più cittadini baresi scelgono le due ruote per spostarsi - il messaggio - le tante richieste di incentivo per l’acquisto di biciclette hanno rallentato le procedure di ammissione al bando. Vi chiediamo un po’ di pazienza, nei prossimi giorni recupereremo il ritardo di questi giorni".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muvt, boom di domande per l'acquisto di bici e monopattini elettrici, uffici in affanno: "Recupereremo il ritardo nelle risposte"

BariToday è in caricamento