rotate-mobile
Cronaca

Ritrovato in una spiaggia di Brindisi il corpo del bancario barese scomparso da giorni: trascinato dalla corrente per 50 miglia nautiche

Sul posto sono giunti gli agenti delle Volanti della Polizia assieme alla Scientifica, a personale del 118 e della Capitaneria di Porto

E' stato ritrovato questa mattina su una spiaggia di Brindisi il corpo senza vita di Andrea Polignano, il 47enne bancario barese scomparso dal capoluogo pugliese giovedì scorso. Il cadavere sarebbe stato trascinato per più di 50 miglia nautiche dalle acque per giungere sulla battigia del lido Granchio Rosso.

Sul posto, come spiega BrindisiReport, sono giunti gli agenti delle Volanti della Polizia assieme alla Scientifica, a personale del 118 e della Capitaneria di Porto. Da giorni erano state avviate le ricerche: la sua auto era stata individuata a Torre a Mare, in zona Grotta della Regina. Al momento del ritrovamento, sulla spiaggia brindisina, il corpo del 47enne giaceva a pancia in giù, senza i vestiti, portati via dalla corrente.

Ulteriori particolari su BrindisiReport

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato in una spiaggia di Brindisi il corpo del bancario barese scomparso da giorni: trascinato dalla corrente per 50 miglia nautiche

BariToday è in caricamento