Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Giornalista barese Roberto Di Matteo fermato in Venezuela con due colleghi: conduceva reportage su un carcere

Il cronista freelance è stato bloccato dalla Guardia Nazionale Bolivariana mentre cercava di entrare nella prigione di Torocon, nello stato di Aragua, per un servizio giornalistico

Da sinistra Roberto Di Matteo e Filippo Rossi (Foto Filippo Rossi Fb)

C'è anche un giornalista barese, Roberto Di Matteo, tra i tre cronisti fermati ieri in Venezuela dalla Guardia Nazionale Bolivariana mentre, nel corso di un reportage, cercavano di entrare nella prigione di Torocon. nello stato di Aragua. Di Matteo, nativo di Sannicandro di Bari, è giornalista freelance con grande esperienza internazionale che collabora anche con 'il gruppo 'Gli occhi della guerra', e ha calcato scenari 'caldi' del globo come la Cecenia, la Siria e l'Ucraina, e realizzato anche servizi sull'Isis. Il cronista è stato bloccato mentre si trovava con altri due colleghi, lo svizzero Filippo Rossi e il venezuelano Jesus Medina. Il papà di Roberto, Antonio, già presidente dell'Amtab di Bari, ha allertato, assieme alla famiglia, il Ministero degli Esteri italiano, per cercare di sbloccare la situazione. 

Il papà: "Roberto sta bene"

"A Roberto hanno fatto visita un avvocato e un addetto del Consolato a Caracas: sta bene, è sereno e tranquillo": a dichiararlo, all'Ansa, è il papà di Roberto, Antonio Di Matteo, in contatto con la Farnesina, il quale ha sottolineato come "per ora la situazione sia tranquilla". Oggi si svolgerà anche l'udienza dinanzi alla magistratura locale.  La mamma del giornalista, Rina, interpellata sempre dall'Ansa ha raccontato dell'ultimo contatto con il figlio; "Lultima volta che lo abbiamo sentito - spiega - è stato lo scorso 5 ottobre, o forse il 6, non ricordo bene. Era tranquillo, stava bene, ci ha detto che stata facendo un buon reportage. Nei giorni scorsi Roberto parlava tranquillamente con sua moglie, che tra quindici giorni partorirà il secondo figlio perché Roberto ha già un'altra bambina"

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giornalista barese Roberto Di Matteo fermato in Venezuela con due colleghi: conduceva reportage su un carcere

BariToday è in caricamento