Roghi alla periferia di Carbonara: sorpreso dai carabinieri mentre incendia rifiuti, denunciato

Identificato un 27enne: i militari lo hanno sorpreso emntre dava alle fiamme oggetti in plastica e legname precedentemente raccolti in una campagna della zona

Sorpreso a incendiare rifiuti nelle campagne alla periferie di Carbonara, nella zona di contrada Santa Candida. Sorpreso dai carabinieri, è stato denunciato per abbandono ed incendio di rifiuti pericolosi un 27enne rumeno.

Il giovane è stato beccato dai carabinieri della stazione di Bari Carbonara impegnati in una serie di controlli specifici volti proprio a contrastare il fenomeno dei roghi in alcune zone specifiche. I rifiuti incendiati - prevalentemente oggetti in plastica e legname - erano stati precedentemente raccolti dall'auomo in una campagna della zona, per poi essere dati alle fiamme.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ha un malore alla guida e finisce contro un'auto: incidente mortale a Poggiofranco

  • Blitz a Bari, raffica di arresti nel clan Parisi-Palermiti-Milella: smantellati arsenale da guerra e traffico di droga

  • Vigilessa 'stagionale' arrestata a Bari: è stata trovata con 50 grammi di eroina

  • Colpo al clan Parisi-Palermiti-Milella: i nomi degli arrestati nel blitz dei carabinieri a Bari

  • Capodanno a Bari con lo show in piazza Libertà: anche quest'anno il concerto in diretta su Canale 5

  • Terremoti e rischio tsunami, nel passato maremoti tra Bari e il Gargano. "Adriatico una casa in cui spostiamo sempre i mobili"

Torna su
BariToday è in caricamento